Nietzsche per i contemporanei PDF

Lpgcsostenible.es Nietzsche per i contemporanei Image

Scarica l'e-book Nietzsche per i contemporanei in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su lpgcsostenible.es!

AUTORE: none

NOME DEL FILE: Nietzsche per i contemporanei.pdf

ISBN: 9788860880314

DATA: 2007

DESCRIZIONE

Il Nietzsche autore di "Così parlò Zarathustra" e di "Al di là del bene e del male"; il filosofo della polemica anticristiana e della teoria dell'Eterno ritorno; lo scrittore fulminante, capace di distruggere con la sua opera gran parte delle certezze che Illuminismo e Positivismo avevano sedimentato tra gli uomini nel corso dell'Ottocento; l'autore che più di ogni altro ha informato di sé il XX secolo e tutta la modernità, venendo spesso travisato e malinterpretato, sempre discusso e ammirato. Disdegnando la pesantezza della filosofia sistematica, Nietzsche ha ottenuto una scrittura dalla straordinaria forza espressiva che, anche in questa agile raccolta di aforismi, ci inizia piacevolmente a una ginnastica mentale salutare, stuzzica la polemica e stimola a cercare risposte alle tante provocazioni. Che parlino d'amore o di matrimonio, di cultura, incultura o in generale della società e dei costumi, le massime qui trascelte dall'opera del grande filosofo sono sempre illuminanti, attuali, e sanno ancora farci riflettere. E riescono anche a divertirci, come quando, con filosofica autorevolezza, Nietzsche promuove a pausa creativa l'occasionale colpo di sonno.
INFORMAZIONE

Nietzsche per i contemporanei pdf - Nietzsche Friedrich ...

A poco, in questo caso, è valso l'appello di Nietzsche affinché il suo pensiero non fosse strumentalizzato e la sua immagine distorta, se come egli dice i suoi contemporanei non l'hanno compreso né tantomeno udito, peggio hanno fatto colori i quali, grazie anche alla sorella del pensatore, lo hanno trasformarlo in un profeta di ideologie ...

Nietzsche per i contemporanei pdf - Nietzsche Friedrich ...

I contemporanei di Nietzsche dimostrano in mille circostanze di non essere più guidati dalla fede come poteva accadere agli uomini del Medioevo ma, per non essere obbligati ad affrontare le proprie responsabilità, non vogliono riconoscerlo neppure di fronte a sé stessi.

LIBRI CORRELATI