La guerra dei sei giorni. 1967: Sinai, Giordania e Siria PDF

Lpgcsostenible.es La guerra dei sei giorni. 1967: Sinai, Giordania e Siria Image

Abbiamo conservato per te il libro La guerra dei sei giorni. 1967: Sinai, Giordania e Siria dell'autore Simon Dunstan in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web lpgcsostenible.es in qualsiasi formato a te conveniente!

AUTORE: Simon Dunstan

NOME DEL FILE: La guerra dei sei giorni. 1967: Sinai, Giordania e Siria.pdf

ISBN: 9788861023963

DATA: 2017

DESCRIZIONE

A cinquant'anni dal conflitto, una storia dello straordinario successo strategico che consenti a Israele di triplicare l'estensione del proprio territorio ma pose anche le basi della guerra del Kippur. Nel maggio 1967 un'azione combinata di Egitto, Giordania e Siria stava minacciando Israele, abbandonato a se stesso dalle Nazioni Unite. Per anticipare le mosse dei loro nemici, in giugno gli israeliani erano pronti a un attacco preventivo che avrebbe spiazzato il mondo intero: la schiacciante vittoria fu ottenuta attraverso un uso sapiente dell'aviazione, che avrebbe sgominato le forze egiziane nel Sinai. Allo stesso modo, un'azione fulminea consentì l'occupazione della Città Vecchia a Gerusalemme, della Cisgiordania e delle alture del Golan. Dalle premesse del conflitto alle sue conseguenze, tutti gli aspetti di questo scontro sono analizzati con precisione e ricchezza di dettagli, approfondendo la panoramica anche attraverso illustrazioni e mappe.
INFORMAZIONE

Guerra dei sei giorni (La). 1967 Sinai, Giordania e Siria

La Guerra dei Sei giorni: una storia breve ma perpetua 6 Giugno 2017 3 Gennaio 2020 Marco Cerniglia Di Marco Cerniglia - La " Guerra dei Sei giorni " fu un conflitto che vide come protagonisti Israele da una parte, e Siria, Egitto e Giordania dall'altra.

La Guerra dei Sei giorni: una storia breve ma perpetua ...

La guerra dei Sei giorni è un conflitto che si svolge tra il 5 e il 10 giugno 1967: scoppia con l'attacco dell'aviazione israeliana a Egitto, Siria e Giordania. Al termine della guerra, Israele vede quadruplicata la propria estensione: nasce il mito dell'invincibilità militare israeliana.

LIBRI CORRELATI