La grande storia della prima guerra mondiale PDF

Lpgcsostenible.es La grande storia della prima guerra mondiale Image

Abbiamo conservato per te il libro La grande storia della prima guerra mondiale dell'autore Martin Gilbert in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web lpgcsostenible.es in qualsiasi formato a te conveniente!

AUTORE: Martin Gilbert

NOME DEL FILE: La grande storia della prima guerra mondiale.pdf

ISBN: 9788804678007

DATA: 2017

DESCRIZIONE

La guerra del 1914-1918 fu il primo conflitto che coinvolse tutti i paesi d'Europa. Due possenti coalizioni, l'Intesa (Gran Bretagna, Francia e Russia) e gli imperi centrali (Germania e Austria-Ungheria), si misurarono in uno scontro tanto violento quanto logorante. In termini di costi economici e umani - nove milioni di morti - i quattro anni di combattimenti ebbero sulle potenze belligeranti un effetto disastroso. Così, sulle rovine del vecchio ordinamento politico sorsero nuovi Stati ed emersero altri motivi di disputa e di antagonismo: nei Balcani, nella Germania sconfitta, nella Russia. In queste pagine Martin Gilbert offre un'opera completa e dettagliata su tutti i fronti di combattimento della Grande Guerra. E riesce a far parlare non soltanto le cifre (dei morti, dei feriti, dei prigionieri, dei proiettili sparati, delle vittime di gas tossici e armi chimiche) ma anche le voci di coloro che dalle trincee confidavano ai familiari o semplicemente a se stessi il proprio angosciato stupore di fronte a un apocalittico spettacolo di orrore e crudeltà.
INFORMAZIONE

prima guerra mondiale - Focus.it

Il 1914 e lo scoppio del conflitto europeo La causa occasionale della prima guerra mondiale fu l'eccidio di Sarajevo (28 giugno 1914), in cui trovarono la morte l'arciduca ereditario d'Austria Francesco Ferdinando e la moglie, per opera di uno studente irredentista serbo, Gavrilo Princip.

01 '14/'18 - LA GRANDE GUERRA - La prima guerra mondiale ...

BREVE RIASSUNTO DELLA GRANDE GUERRA 1914-1918 - L'ITALIA NELLA GRANDE GUERRA I prodromi . Nel 1914 nulla poteva evitare la guerra. A causa di un eccezionale sviluppo industriale erano a disposizione di quasi tutte le nazione europee grandissime quantità di armi micidiali e di flotte militari sempre piu' agguerrite.

LIBRI CORRELATI