La prossima a destra PDF

Lpgcsostenible.es La prossima a destra Image

Leggi il libro La prossima a destra PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su lpgcsostenible.es e trova altri libri di Francesco Storace!

AUTORE: Francesco Storace

NOME DEL FILE: La prossima a destra.pdf

ISBN: 9788873818144

DATA: 2016

DESCRIZIONE

Leader indiscusso della Destra italiana, Francesco Storace il politico, il Ministro, il Governatore, ma soprattutto l'uomo si racconta come non aveva mai fatto prima ripercorrendo la sua storia politica: dall'MSI, ad Alleanza nazionale, al PDL (del quale non ha mai fatto parte) fino a quel partito che ha voluto chiamare "La Destra". Un racconto di episodi, retroscena mai raccontati alla stampa, rapporti straordinari o difficili con uomini che con lui hanno tracciato la storia degli ultimi cinquant'anni della politica italiana come Giorgio Almirante, Giuseppe Tatarella, Mirko Tremaglia, Gianfranco Fini, Silvio Berlusconi e molti altri. La politica per Storace quella vera, quella con la P maiuscola - è fatta di "sacrifico, sudore e, a volte, di sangue". Perché se la si fa - sostiene - la si deve fare per missione e non per un proprio tornaconto. Perché il potere logora e facilmente corrompe. E servono forti anticorpi per resistere alle seduzioni del potere. Rivolto a chi vuole capire cosa è stata la Destra in Italia dagli anni Sessanta ad oggi e cosa si deve fare per ritrovare una strada comune. Prefazione di Gian Marco Chiocci.
INFORMAZIONE

LA PROSSIMA A DESTRA di Francesco Storace by Edizioni ...

PENNE. Si svolgerà oggi alle 17,30, nell'ex Tribunale in Corso Alessandrini, a Penne, la presentazione del libro di Francesco Storace, "La prossima a Destra" (Minerva Edizioni).Parteciperanno oltre all'autore, il sindaco Mario Semproni.Nel libro , prefato dal direttore di Il Tempo Gian Marco Chiocci, il vice presidente del Consiglio regionale del Lazio compie un lungo viaggio, in Italia e ...

La prossima a destra (Ritratti): Amazon.es: Francesco ...

Ci aveva pensato a non cadere nella trappola dell'auto-retorica e dell'autoreferenzialità, e allora il titolo non poteva essere "La prossima destra", così come è decaduto anche il pensiero di intitolarlo "L'ultima destra", essendo troppo pessimistico e malinconico. Così, fatta fuori la nostalgia canaglia ed esorcizzato l'ego, nasce "La prossima a destra", il libro che ...

LIBRI CORRELATI