La democrazia dei superlativi PDF

Lpgcsostenible.es La democrazia dei superlativi Image

Scarica l'e-book La democrazia dei superlativi in formato pdf. L'autore del libro è Domenico Amirante. Buona lettura su lpgcsostenible.es!

AUTORE: Domenico Amirante

NOME DEL FILE: La democrazia dei superlativi.pdf

ISBN: 9788849538779

DATA: 2019

DESCRIZIONE

La «democrazia dei superlativi» è quel paese che porta alle urne, per le elezioni politiche, più di 800 milioni di elettori, che abbraccia nel suo corpo sociale la diversità umana e culturale più grande al mondo, in cui si parlano ben 23 «lingue ufficiali» riconosciute dalla Costituzione, in cui convivono a pochi chilometri di distanza metropoli tentacolari da 21 milioni di abitanti ed isolate comunità tribali. Stiamo parlando dell'India, lo Stato nel quale il successo delle idee democratiche ha smentito nefaste previsioni, ribaltato luoghi comuni, aperto nuove frontiere, generando teorie e prassi istituzionali innovative, sogni di riscatto sociale e grandi speranze. In effetti, al di là degli stereotipi che costantemente ci vengono riproposti sul Subcontinente (dalla miseria del suo popolo, alle caste, ai santoni, al paradiso degli hippies) la storia millenaria dell'India e quella della democrazia condividono una «cifra» comune che è quella della società come spazio di convivenza e reciproca accettazione fra diversi, in pratica un memento che ci incita a superare la «paura dell'altro». Studiare l'India, attraverso la concretezza e la problematicità del suo attuale assetto giuridico e politico, significa quindi investire nel dialogo con «l'altro», abbandonando preconcetti metodologici e incrostazioni ideologiche.
INFORMAZIONE

Democrazia, giustizia e libertà - Skuola.net

La democrazia indiana è la "democrazia dei superlativi": la "democrazia più grande del mondo", in cui vi sono più di 800 milioni di elettori; la Costituzione democratica "più lunga del mondo" con più di 400 articoli fra testo e allegati; il sistema politico "più complicato del mondo" (classi sociali, caste di origine ...

Democrazia - Wikipedia

La percezione della sconfitta, di quanto sia stata bruciante, è molto chiara, durante il racconto: gli aggettivi carichi d'entusiasmo riferiti alla giovinezza spariscono con l'ingresso negli anni '80. La sconfitta è esemplificata dalla morte dei superlativi. "I l f u t u r o ?

LIBRI CORRELATI