Il cuore opposto PDF

Lpgcsostenible.es Il cuore opposto Image

Abbiamo conservato per te il libro Il cuore opposto dell'autore Dina Ravaglia in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web lpgcsostenible.es in qualsiasi formato a te conveniente!

AUTORE: Dina Ravaglia

NOME DEL FILE: Il cuore opposto.pdf

ISBN: 9788868672102

DATA: 2017

DESCRIZIONE

Europa, Anno Domini 2340. Gli alieni sono ormai parte del paesaggio, ma gli abitanti della terra non hanno avuto bisogno del loro contributo per imboccare la via dell'autodistruzione. Perfino l'idea di dio è stata messa al bando. Cosa resta del mondo che conosciamo a parte città mummificate, fumo e rovine? Cosa resta dei padri, delle madri e dei figli? E dello spirito santo? In un mondo alla deriva non rimane che l'amore a indicare la direzione, con le sue luci e il suo buio: l'amore della giovane Aurore per Léon, il figlio del capitano alieno, l'amore più adulto del padre di Aurore, Nestor, per Emilie, la madre di Léon, da sempre vivo, eppure simile a una canzone sommessa, l'amore dei genitori per i figli, capace di rinunciare alla propria felicità per dare spazio a quella degli altri. Alle prese con un'astronauta che non si sveglia dal coma, seguendo le tracce di una ragazza che porta il nome della Bella Addormentata, Il cuore opposto si addentra in un percorso alla ricerca di se stessi e dell'altro, attraverso le zone più oscure dell'anima e del mondo.
INFORMAZIONE

Il cuore: come è fatto e come funziona

Alle prese con un'astronauta che non si sveglia dal coma, seguendo le tracce di una ragazza che porta il nome della Bella Addormentata, Il cuore opposto si addentra in un percorso alla ricerca di se stessi e dell'altro, attraverso le zone più oscure dell'anima e del mondo.

Il Cuore Opposto - Ravaglia Dina | Libro Gilgamesh ...

CUORE. Il cuore è l'organo centrale dell'apparato circolatorio. Esso equivale a una pompa; il suo compito, infatti, è quello di pompare: il sangue ossigenato nei vari distretti anatomici del corpo umano, con lo scopo di mantenerli in vita; il sangue non ossigenato nei polmoni, affinché lo stesso sangue si carichi di ossigeno.

LIBRI CORRELATI